Kung fu shaolin tradizionale scuola Chang dsu yao

L’Hongquan a Peixian e a Heze
Di Storti Enrico (W.S.O. Meihuaquan Italia)
www.meihuazhuang.it

Prima di leggere: per comprendere meglio quanto scritto è bene fare attenzione a non confondere stili che si chiamano Da e Xiao Hongquan, con forme con nomi identici. Gli stili stessi possono contenere al loro interno forme con questi nomi, ad aumentare la confusione.

Nella Scuola tramandata da Chang Dsu Yao ci sono due forme chiamate Da Hongquan (大洪拳, Ta Hung Ch’uan) e Xiao Hongquan (小洪拳, Hsiao Hung Ch’uan). Sebbene non conosciamo oggi da chi il maestro abbia appreso queste due forme e non si è a conoscenza di persone che pratichino sequenze simili a queste, possiamo affermare che esse appartengono ad uno stile che si chiama Hongquan. Questo stile ha un origine molto antica ed è diffuso sul territorio cinese con moltissime ramificazioni. Nei documenti in cinese sono riscontrabili tre ideogrammi differenti che vengono usati per il suono Hong: 红 Hong di rosso; 洪 Hong di grande onda; 鸿 Hong di grandioso o di oca selvatica. L’Hongquan è uno stile molto diffuso nella contea di origine del Maestro Chang ed anche in quella del Maestro Liu Baojun, che ha insegnato a Chang. In Peixian de chuantong gongfu沛县的传统功夫 sono elencate le arti marziali praticate a Peixian (luogo di nascita di Chang Dsu Yao) e tra esse troviamo: il Wudang Hongquan (武当洪拳) insegnato dal maestro Zhang Fushun (张福顺) ; l’ Er Hongquan (二洪拳) insegnato dal maestro Tian Peixiang (田培祥); il Da Hongquan (大鸿拳) insegnato dal maestro Li Xingmei (李兴美) ; lo Zhaopai Da Hongquan (赵派大洪拳) insegnato da Zhao Qingchun (赵清纯). Tutti i sottostili di Da Hongquan hanno come struttura di base “San Huang Bang”, il che dimostra la loro origine comune, nonostante identifichino differenti leggende di fondazione. Il Wudang Hongquan per esempio si fa risalire ad un monaco Taoista di cognome Hong (洪) che l’avrebbe insegnato durante l’epoca Song (960-1279); secondo la scuola di Dahongquan tramandata da Li Xingmei lo stile sarebbe nato duemila anni fa ; in epoca Sui (581-618) sarebbe stato creato da Hong Xian (鸿仙); se ne ritroverebbero delle tracce in epoca Tang (618-907, dove era conosciuto come Tiangangquan 天罡拳) ; in epoca Song era chiamato Heihuquan (黑虎拳) e all’inizio dell’ epoca Ming ha poi assunto il nome Dahongquan.

Wudang Hongquan (武当洪拳)
Questo stile è stato portato a Peixian da Zhang Dongshu (張棟書, 1856-1933) meglio conosciuto con il suo nome da adulto Zhang Fushun. Egli proveniva dal sud della provincia di Hebei, un area abbastanza vicina a Peixian stessa . Suo padre Zhang Wanqing (張萬青) era egli stesso un maestro molto conosciuto di Da Hongquan. Zhang Fushun ha avuto allievi nelle aree di Fengxian, Peixian, Xiaoxian e Dangxian e tra di loro ricordiamo Liu Xiuxin (劉修信), Li Juzheng (李居正), Li Honglu (李洪露), Miao Jingdian (苗敬典), Gao Xingli (高興禮), Hao Xinwu (郝心五), Han Zhixian (韓志賢), ecc. Il Wudang Hongquan possiede come forme caratteristiche (oltre il San Huang Bang) Guangdongjia (struttura del Nord Est), Guangxijia (struttura dell’ovest), Taipingjia (struttura della Grande Pace), 18 lu duilian da chui (18 vie del colpirsi allenandosi in coppia), 36 shuai (36 cadute), 72 qinna shou (72 mani che catturano), sciabola, doppie grucce, alabarda delle primavere e degli autunni, ecc.

Lipai Da Hongquan (李派大鸿拳)
Alla fine di questa dinastia ed agli inizi della dinastia Qing , Li Xianming (李先明) del distretto di Heze, dopo aver appreso l’ Hongquan da una monaca Taoista, lo ha insegnato a nove amici: Chu Wuji (屈戊己); Wang Dui (王兑); Zhang Kun (张坤); Gao Zhenqing (郜震卿); Yang Xun (杨巽); Qiu Zhen (邱震); Liu Gen (刘艮); Guo Kan (郭坎); Chen Qian (陈乾). Gao Zhenqing durante la sua vita viaggiò molto, in un suo soggiorno a Linqing in Shandong insegnò a Li Beitou (李北斗); Li Beitou a sua volta tramandò lo stile a Li Tai (李泰, anche chiamato Li Zheng李征). Nel 1855 egli era talmente abile nel pugilato che venne preso in un palazzo dei Qing. Li Zheng si trasferì poi a Fengxian dove insegnò a Zhang Jian (张监 1846-1919). Quest’ultimo ebbe poi otto importanti discepoli: Dong Xinlang (董心朗); Li Shuqin (李书勤); Wang Chaoxuan (王朝选); Tang Gaowu (唐高武); Xiao Tongzhi (肖同志); Cai Shijie (蔡士杰); Chen Jinrong (陈金荣); Li Xingmei (李兴美). Una famiglia molto importante nel Da Hongquan è quella di Deng Shouchao (邓守超), che, secondo il libro “Peixian liubu jia da hongquan quanpu” (Descrizione della struttura dei 6 passi del Da Hongquan di Peixian) pubblicato nel 1991 avrebbe avuto oltre duemila allievi; è il figlio di Deng Xianwen (邓宪文) e nipote di Deng Hongxian (邓洪先 ottantanovesima generazione di Da Hongquan come si evince dalla sua stele commemorativa). Deng Hongxian era allievo di Li Xingmei (88° generazione), nel 1923 insegnò nella scuola di Guoshu di Fengxian (丰县) e nel 1937 venne invitato al Guoshu Guan di Nanchino. La forma principale è il San Huang Bang o Liubujia (struttura dei sei passi), ma anche in questo stile le sequenze a mano nuda sono una decina, come Erbujia (struttura dei due passi), Bazibuquan (pugilato dei passi dell’ideogramma 8) , ecc. Gli esercizi in coppia a mano nuda sono Kaobichui (靠臂捶 colpire appoggiandosi sulle braccia), Changdachui (colpire a distanza), 12 chui (12 colpi), 14 chui (14 colpi), 18 chui (18 colpi), ecc. Si utilizzano numerose armi con i relativi esercizi in coppia.

Hongquan a Heze
Nella contea di Heze (zona di origine di Liu Baojun) secondo il libro Caozhou chunqiu曹州春秋, esistono vari sottostili di Da Hongquan (大洪拳): Wu Pi Da Hongquan (吴皮大洪拳); Huang Heya Da Hongquan (黄河崖大洪拳); Ren Gai Da Hongquan (任垓大洪拳); Pan Du Da Hongquan (潘渡大洪拳); Huang Gang Da Hongquan (黄岗大洪拳);ecc. L’Er Hongquan (二洪拳) è presente dal 1938. Lo Xiao Hongquan (小红拳) è stato insegnato dal 1811 da Wang Mingde (王明德) e da Zhou Xingsi (周兴泗). Nella stessa storia di Liu Baojun accennata in Liu Pai Meihuaquan si legge che questo maestro ebbe modo , viaggiando a sud ed a nord del Changjiang (il grande fiume, da noi più conosciuto come Yangtze), di conoscere numerosi maestri e di aggiungere alla sua scuola conoscenze di altri stili tra cui l’ Hongquan (红拳). Un altro dato molto importante è che l’Hongquan è spesso attivo nelle medesime zone in cui è molto praticato il Meihuaquan, come appunto Peixian e Heze e questa vicinanza storicamente ha spesso portato ad alleanze e scambi fortissimi. La famosissima “Rivolta dei Boxers”, per esempio, ha visto l’unione di queste due scuole sotto il nome di Yihequan (义和拳, che sarebbe poi stato un altro nome del Meihuaquan); un altro esempio: nei documenti e nei libri citati che parlano di Da Hongquan, si dice che questo stile nelle forme utilizza 5 shi (武势) : Dashi, Shunshi, Aoshi, Xiaoshi, Baishi; esattamente gli stessi nomi utilizzati nel Meihuaquan. Non di rado però è esistita anche una certa rivalità e ne è testimonianza un aneddoto che racconta il maestro Lu Jianmin: il maestro Wu Tipang (tredicesima generazione di Meihuaquan e punto di riferimento di questo stile a Taiwan) era un personaggio molto forte nel combattimento e, ad Heze, aveva preso di mira i praticanti di Da Hongquan. Come era uso nelle scuole dell’epoca, i discepoli di Da Hongquan solevano definire il proprio stile migliore di tutti gli altri e quando Wu Tipang era messo al corrente di queste affermazioni si recava a sfidare tali praticanti e regolarmente ne usciva vincitore. Bisogna ricordare che egli era aiutato anche dall’imponenza del suo fisico, infatti Wu Tipang era un “peso massimo” e per questo motivo si chiamava Tipang, cioè il “Grassone” (ma anche molto tecnico e forte) .

 

Alcuni movimenti di Da Hongquan 大鸿拳
(come appaiono nell’omonimo libro)
hung Ch'uan È il terzo movimento della figura “San Huang Bang” (三晃膀, tre oscillazioni del braccio)
Enrico storti E’ il movimento finale della figura Jinbu Shunfeng Chui (进步顺风捶, avanzare colpendo con il vento a favore)
hung Ch'uan E’ il movimento finale della figura Zhenjiao Shizi Chui (震脚十字捶 Scuotendo il piede , colpire incrociato)

 

Queste immagini di movimenti prese dal libro Da Hongquan (大鸿拳) appartengono alla forma San huang bang 三晃膀 è il nome della forma, anche conosciuta come Liubujia 六步架, nome utilizzato per indicare la struttura di base di molti Hongquan. Quelle che seguono sono le immagini dell’inizio di questa forma di Da Hongquan 大洪拳 presentata nell’articolo Tujie dahongquan san huang bang . Sono riconoscibili nella sequenza i movimenti che abbiamo visto sopra: l’immagine 5 (图5) corrisponde a quella 1 (图1) nella tabella del 大鸿拳, l’immagine 6 (图6) alla precedente immagine 4 (图4), l’immagine 10 (图10) alla immagine 6 (图6). Nelle immagini dell’articolo mancano molti movimenti intermedi. Quella che appare nell’immagine 7 è un Dingbu , ma dalla fotografia non è facilmente comprensibile.

Hong Quan

Dall’articolo Gedou jueji san huang bang shunfeng chui 格斗绝技三晃膀顺风捶 sono prese invece le seguenti immagini che mostrano una volta di più nel Taolu Sanhuangbang la tecnica omonima e la tecnica Shunfengchui, però praticata in seno al Wudang Da Hongquan.

Kung fu Hong Quan hung Ch'uan hung Ch'uan

Altre immagini del Sanhuangbang Queste sono le immagini che proseguono la forma San Huang Bang da Tujie dahongquan san huang bang

Hong Quan Heze Peixian
Kung fu Hong Quan

Kung fu Hong Quan

Kung fu Hong Quan

Bibliografia
Pan Shuangxi, Peixian de chuantong gongfu 沛县的传统功夫, articolo pubblicato sulla rivista Jingwu, n°211, 2006 -Huang Haiju, Caozhou chunqiu曹州春秋, 1997 -Liu Pai Meihuaquan 刘派梅花拳, quanpu della scuola di Liu Baojun a Peixian -Peixian Wushu Zhi 沛县武术志, Peixian, 2000 -Han Zaifeng, DAHONGQUAN大鸿拳, Renmin tiyu chubanshe, Beijing, 2005 -Hu Guangfeng 胡光锋, Tujie dahongquan san huang bang 图解大洪拳三晃膀, serie di articoli pubblicati nel 2005 sulla rivista Jingwu 精武. -Pan Shuangxi潘双喜 ,Gedou jueji san huang bang shunfeng chui 格斗绝技三晃膀顺风捶, articolo pubblicato sulla rivista Jingwu, n°9, 2004 -Feng Qing 冯 庆, Wudang Hongquan Meidongjia Jingyao 武当洪拳关东架精要, articolo pubblicato sulla rivista Jingwu, n°9, 2006

 

COLLEGAMENTI:

IL MAESTRO CHANG DSU YAO

IL KUNG FU

LO STILE HONG QUAN - KUOSHU.NET

GLI STILI DI KUNG FU

I NOSTRI CORSI


Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!


Ultima revisione di questa pagina: 25.06.2008 12:32

QUICK MENU