Kung fu shaolin tradizionale scuola Chang dsu yao

IL WUSHU MODERNO
(KUNG FU SPORTIVO)

Kung fu Wushu


PRECISAZIONE

In termini letterari Wushu significa "Arte della Guerra" e rientra nei diversi nomi differenti con i quali viene definito l'insieme di tutte le Arti Marziali cinesi per noi occidentali più comunemente conosciute come Kung fu.
Per approfondimenti su questo argomento cliccate pure sulla scritta bianca sopra e visitate la nostra sezione dedicata al significato e all'origine del Kung fu.

Chi pratica Kung fu e chi pratica Wushu, stando al significato Marziale del termine, pratica la stessa identica cosa. Esiste poi la divisione tra Kung fu o Wushu Moderno e Kung fu o Wushu Tradizionale. Premesso questo è però doveroso precisare che, specialmente in occidente, con i termini "Wushu" o "Kung fu Wushu" si vuole intendere esplicitamente il Kung fu moderno mentre con il termine "Kung fu" spesso si vuole intendere quello Tradizionale. Ovviamente si tratta di una convenzione discutibile che da luogo a diversi malintesi che in alcuni casi dipende dal fatto che il termine "Kung fu" è semplicemente più diffuso in luoghi dove si pratica il tradizionale, mentre il termine "Wushu" è diffuso in gran parte della Cina nella quale ultimamente gli stili moderni si sono molto propagati.

Per ulteriori approfondimenti sulle differenze tra i vari stili visitate anche la sezione dedicata ad essi: STILI.

COSA SI INTENDE e come nasce il WUSHU MODERNO O "KUNG FU WUSHU"

Gli stili tradizionali sono stili nati per difendersi realmente dai nemici e nell'antichità rappresentavano spesso la differenza tra sopravvivere o morire attraverso combattimenti a mano nuda o con armi bianche e piuttosto occasionali di qualunque tipo. Gli stili tradizionali sono Arti che prevedono quindi un duro addestramento e condizionamento interiore ed esteriore al fine di rendere la tecnica il più efficace possibile e la mente più Marziale.
A livello didattico, per fare un esempio, il rapporto tra Wushu Tradizionale e il Wushu Moderno è assimilabile, se vogliamo, a quello tra Danza Classica e Danza moderna.

Con l'avvento delle armi da fuoco, l'esigenza di difendersi a mani nude e/o con armi da taglio o di fortuna, passa in secondo piano, quindi gli stili tradizionali, nel tempo, sono stati trasformati, adattati e semplificati per divenire quindi dei veri e propri Sport a tutti gli effetti, con tanto di regolamenti e gare. E' facilmente intuibile che per i Maestri del Kung fu Tradizionale autentico ed antico, non era semplice accettare questa nuova forma di diffusione e commercializzazione di ciò che per loro rappresentava tutto meno che uno sport di conseguenza la scissione fu piuttosto netta. Ovviamente il Wushu moderno prese molto campo perchè l'approccio era senza dubbio più orientato ai giovani delle nuove generazioni e i percorsi di studio erano molto meno impegnativi da un punto di vista tecnico pur basandosi su un notevole allenamento fisico.

Come il Wushu Tradizionale, è per la Cina l'Arte Nazionale (Guoshu 国 術), di conseguenza, il Wushu moderno oggi rappresenta per i Cinesi lo Sport Nazionale tanto che alle Olimpiadi “Pechino 2008” è stato affiancato come disciplina dimostrativa in una gara che si è disputata parallelamente e che purtroppo è stata quasi completamente ignorata media occidentali. Nella cerimonia di apertura in ogni caso, abbiamo assistito ad una splendida dimostrazione di Kung fu Tradizionale ed in particolare di Taiji Quan, uno segli stili interni ancora più praticati.

In Cina, il wushu moderno viene insegnato fin dalla tenera età nelle scuole ed è materia primaria all’Università di Educazione Fisica. Ci sono classi di wushu in molte scuole di sport per ragazzi e le associazioni delle diverse localita’ hanno organizzato dei campi d’allenamento attirando moltissima gente entusiasta. Il sempre maggiore interesse per il Wushu moderno, più facile da apprendere perchè semplificato e più indicato per i giovanissimi, ha fatto d'altro canto diminuire di gran lunga il patrimonio culturale Cinese in termini di arti tradizionali a favore della pura attivita ginnica e sportiva .

I benefici fisici della pratica del Kung fu in generale ormai è appurato che sono molti e il fatto che il wushu moderno ha allargato di gran lunga la diffusione della pratica, ha contribuito ad un sostanziale miglioramento medio della salute dei Cinesi.
Per valutare l’importanza della pratica del Kung fu, sono state fatte ricerche sui vari stili moderni e, ad esempio, l’Università Medica di Pechino ha studiato in particolare gli effetti della pratica del "Chang Quan" (Boxe Lunga) ed il valore terapeutico del Taiji Quan per l’età, la debolezza e malattie croniche.

La mattina presto, all’alba, numerose persone praticano wushu, in particolare Taiji Quan, nelle piazze, nei parchi, accanto ai laghi e sotto gli alberi, anche negli ospedali, nelle case di cura e nei centri di riabilitazione, ovunque ci sia spazio e tranquillita’. C’e’ chi pratica da solo o in gruppo eseguendo esercizi a mani nude o con armi e questa miriade di persone in movimento contribuisce a creare un’atmosfera vivace e stimolante che cattura anche ci si ferma solo a guardare. Anche in questo caso la differenza tra Taiji moderno e Taiji Tradizionale sta nel fatto che nel moderno si fa solo ginnastica mentre nel tradizionale si studia l'applicazione marziale delle tecniche. Ultimamente quando si parla di Taiji, si intende spesso la sola ginnastica energetica dello stile, mentre quando parliamo di Taiji Quan, si intende quello tradizionale e Marziale.

 

LA TECNICA nel kung fu wushu moderno

Il Wushu Moderno, come abbiamo già accennato, trova spunto dagli stili tradizionali di Wushu (Kung fu). In esso si esasperano gli elementi tecnici, atletici e spettacolari andando a creare vere e proprie nuove forme che ricalcano, sintetizzano e modificano all'occorrenza, le diverse peculiarità dei vari stili tradizionali
Il Wushu moderno, quindi, è la sportivizzazione di quella che è stata non solo una disciplina di combattimento, ma una vera e propria nobile Arte Marziale. Gli Stili moderni pongono molta importanza alla componente spettacolare e quindi soprattutto acrobatica.

wushu moderno

Le tecniche più efficaci, spesso non sono molto coreografiche e belle da vedersi, di conseguenza vengono modificate e marcate al solo fine di essere esteticamente belle ed elaborate. Le armi non sono vere ma ovviamente sono molto alleggerite allo scopo di permettere un notevole incremento della velocità dei movimenti. I calci e le cadute, vengono eseguite ad altezze improbabili in un confronto reale e per questo anche i caricamenti sono rappresentati da lunghe corse proprio per dare maggiore spinta al corpo che deve letteralmente "volare".

kung fu wushu

Per arrivare a questo, gli atleti vengono sottoposti ad una formazione che come didattica è molto più simile alla ginnastica artistica e al corpo libero, piuttosto che alle metodiche di allenamento e condizionamento tipiche del kung fu tradizionale. Il Wushu moderno per questo motivo permette di sviluppare una elasticità muscolare ed una capacità acrobatica notevole e superiore anche al wushu tradizionale proprio perchè ai fini di quest'ultimo tali doti risulterebbero superflue.

Nel Wushu vengono ripresi un pò tutti gli stili di Kung fu tradizionale, con particolare interesse per quelli imitativi.

Anche nel Wushu moderno esiste comunque a livello puramente di categorie di gara, una suddivisione base degli stili della quale riportiamo la prima stesura che risale al 1958. Oggi le categorie in realtà sono molte di più e variano da federazione a federazione.

FORME MANO NUDA
ARMI CORTE
ARMI LUNGHE
chang quan
(stili lunghi del nord)
dao
(sciabola)
gun
(bastone lungo)
nan quan
(stili corti del sud)
jian
(Spada)
qiang
(lancia)
taiji quan
taiji jian
(spada del taiji)
nangun
(bastone lungo del sud)
nandao
(sciabola del sud)

Per una lista più dettagliata degli stili di wushu e delle categorie di gara rimandiamo a
http://en.wikipedia.org/wiki/Wushu_(sport)

Come per gli stili tradizionali, anche il combattimento tradizionale è stato reso Sport attraverso il Wushu moderno ed è stato diffuso con il nome di Sanda. (cliccare per approfondimenti sul Sanda)


Wushu sportivo

L'ORIGINE e diffusione DEL kung fu - wushu MODERNO

"Gli stili tradizionali sono tanti quante le stelle in cielo"
Questo per il Governo Cinese doveva essere davvero un grosso "problema" e tra il 1940 e il 1950 decise di davene soluzione facendo incontrare i maggiori esperti e Maestri di Arti Marziali Cinesi e facendo codificare loro un "nuovo stile" capace di essere da base per l'apprendimento di tutti i principali stili Cinesi e probabilmente molto più "manovrabile" a livello commerciale, ma questa è solo una considerazione che trae spunto da altre vicessitudini tipiche nelle quali il Governo stesso è intervenuto in modo piuttosto coatto.
All'interno di questo Nuovo Stile sono stati inseriti principi, regole, metodi di combattimento, aspetti tecnici e atletici che dovrebbero preparare un qualsiasi allievo o atleta (dipende se parliamo di disciplina o di sport), indipendentemente dal tipo di preparazione di base della persona.

Questo è quello che oggi viene chiamato il Wu Shu Moderno o Codificato, che attualmente è l'attività marziale più praticata in tutta quanta la Cina.
Come si potrà dedurre il Wu Shu Moderno si è sviluppato molto in questi 60 anni, tanto che, ormai da circa 2 decenni, è tra le attività principali sportive che vengono praticate negli istituti scolastici Cinesi.
Attualmente l'Arte Marziale cinese (Kung Fu Wu Shu) è diffusa in tutto il mondo e prodotta sul piccolo e grande schermo da molti attori e professionisti. Anche in Italia sta prendendo campo e sono molte le associazioni che la diffondono e la praticano come per esempio la più nota Fiwuk (Federazione Italiana Whushu Kung fu).

Sin dalla fondazione della Repubblica Cinese nel 1949, il wushu é stato conservato, studiato e sviluppato, come parte dell’eredità culturale della Cina, permettendone la diffusione in tutto il paese.
Le Associazioni del wushu hanno organizzato la promozione e lo sviluppo diretto a tutti i livelli, in modo da soddisfare i bisogni di un largo numero di entusiasti praticanti, realizzando le routines elementari del wushu e semplificando il Taiji Quan per i principianti. Sono stati elaborate routines standard da competizione, libri di wushu, posters, films e videos.

Nel 1953 fu tenuta la prima dimostrazione Nazionale sportiva di tutta la Cina. Da allora ci sono state regolari esibizioni e competizioni di wushu. Queste attività promuovono lo scambio di capacità e idee, trovano nuovi talenti e incoraggiano il fiorire e lo sviluppo del wushu. Competizioni regolate aumentano il livello di performance e aiutano lo sviluppo di questa disciplina in tutte le sue forme.

Il Wushu moderno è un buon trampolino di lancio per il cinema di arti marziali nel quale la finction è fatta di sequenze molto simili a quelle codificate in questo sport. In cina Wushu e Teatro sono da secoli accostate tra loro ed un tipico esempio è rappresentato dall'Opera di Pechino. Anche per i ruoli di Stantman e controfigura marziale e non, spesso si accinge da profili che provengono da questo tipo di scuole. Il Wushu moderno è infatti oggi diffuso in tutto il mondo grazie ai teams Cinesi che hanno visitato molti paesi raccogliendo accaniti spettatori ovunque. Il primo Team che ando’ all’estero era costituito da un gruppo di giovani atleti che eseguì una dimostrazione al Secondo Incontro di Sport Nazionale in Cecoslovacchia nel 1960. In seguito il gruppo visito’ Burma e nel 1974 e nel 1980 il team di Pechino visitò’ gli Stati Uniti dove ebbe un caloroso benvenuto e divenne molto popolare.

Wushu sportivo

Molti stranieri erano desiderosi di andare in Cina per imparare il wushu ed ogni anno, i club, le scuole e i campi d’allenamento come i college di Educazione Fisica erano visitati da moltissimi fans stranieri desiderosi di imparare.Dal 1975, Il Club Internazionale di Pechino ha organizzato trenta classi di Taiji Quan frequentate da piu’ di mille stranieri residenti in Cina e tra il 1979 ed il 1982 ottanta stranieri hanno frequentato l’Istituto di Educazione Fisica di Pechino per studiare il Wushu, i piu’ anziani tra questi avevano settantanni mentre i piu’ giovani non piu’ di venti. Piu’ della meta di questi studenti erano donne e provenivano dal Giappone, Inghilterra, Stati Uniti, Canada, Svezia ed altri paesi oltre a qualche Cinese proveniente dall’estero.

Nel settembre 1982, il Primo Incontro Internazionale Amichevole di Wushu fu ospitato a Nanchino e sponsorizzato dall’Istituto di Wushu della Provincia di Jiangsu e dall’Associazione Americana di Wushu Cinese. Fu un nuovo esperimento che ospitava atleti venuti da molti paesi per confrontare e scambiare in un’arena le loro capacita’. Questo fu il segnale che il wushu fioriva e diventava una mania dilagante in molti paesi al punto che in America, Canada e Mexico sorsero associazioni per insegnare il Wushu Cinese e nel 1981 la Svezia, l’Italia, la Francia, l’Inghilterra, la Germania Ovest e la Spagna fondarono la Lega di Wushu delle Sei Nazioni. Una scuola ed un club di kung-fu nacque anche a Stoccolma.
Le gare Nazionali di boxe Cinese ospitate nelle Filippine e a Singapore prevedevano anche incontri di combattimento suddivise in categorie di peso oltre alle routines di wushu.
Rapidamente attivita’ legate al wushu sorsero anche in Giappone, paese già ricco di una lunga tradizione di arti marziali.

Wushu sportivo

Come per il Kung fu tradizionale, il campionato più importante è rappresentato dal Campionato mondiale di Kuoshu organizzato dalla I.C.K.F. di Taiwan, per il Wushu o Kung fu moderno, il campionato più importante è rappresentato dagli "Asian Games" una sorta di olimpiadi di sport cinesi.
I cinesi tengono molto a tenere separato il Wushu Tradizionale dal Wushu Moderno e le due discipline non vengono mai confuse e mischiate tra loro come purtroppo spesso accade in occidente.
E' molto importante distinguere queste due categorie. A Taiwan, per esempio, durante il campionato mondiale che abbiamo tenuto nel marzo del 2004, chi portava forme o armi attribuibili al wushu moderno veniva espulso automaticamente.

Qui di seguito vediamo una forma di Wushu moderno (Chang Quan) eseguita da un giovanissimo Jet Li (14 anni) durante una competizione tenutasi nel 1978.

 

COLLEGAMENTI:


SIGNIFICATO DI KUNG FU

KUNG FU TRADIZIONALE, UN ARTE IN VIA D'ESTINZIONE

GLI STILI DI KUNG FU

I NOSTRI CORSI

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!

Ultima revisione di questa pagina: 08.11.2008 12:12

QUICK MENU